Scherer Pinot Blanc reserve particuliere 2012 / Alsace

Da una vigna nel pittoresco villaggio di Husseren-les-chateaux nell’alto reno. Ottimo pinot blanc Alsaziano.

From a vineyard in the picturesque village of Husseren-les-chateaux, beautiful Pinot blanc Alsatian style.

Tappo: Imbottigliato da troppo poco tempo per poter presentare piu’ di qualche nota di legno e uva zuccherina.

Cork: No much time spent in the bottle for this cork, which leaves some scents of wood and sultana grapes.

Colore: Giallo paglierino con riflessi dorati, leggera rifermentazione in bottiglia.

Colour: Straw yellow with golden shades, slightly refermented in the bottle.

  

Naso: Zucchero di canna, uva appassita, agrumi e fiori gialli. Minerale e un po di speziatura di cocco del legno. Retrogusto di affumicato, di zucchero di canna e te’ alla pesca.

Bocca: Secco ma potrebbe essere anche abboccato. Caldo Abb. Morbido. Fresco Sapido

Come pinot blanc e’ di corpo equilibrato e abb. Armonico. Dal colore mi aspettavo meno corpo anche se le acidita che ho sentito al naso possono confermare la giovane eta.

Questo e’ un vino appena arrivato. Pronto ma non maturo. Che potrebbe andare bene con della cucina indiana, dei piatti di crostacei o di pesce ma con salse elaborate. Pollo, sempre al curry anche piccante non sarebbe male.

Nose: Brown sugar, raisins, citrus, and yellow flowers. Mineral and spicy with smoked brown sugar as after test.

Mouth: Slightly sweet with good body, crispy and savoury.

As pinot blanc is balanced and harmonious starting from the colour, through the nose and the medium body, characteristic of a young wine.

That is a wine just freshly made, ready for the market but not mature. As a food pairing, it might go well with Indian cuisine, fishes dishes and crustaceans, or a spicy chicken with curry.

Leave a Reply

Your email address will not be published.