Savagnin Pressé 2011 Domaine des Cavarodes Jura

27/10/2013

Temperatura di servizio 11°

Tappo: le sensazioni olfattive sul tappo sono praticamente nulle sinonimo che il vino è stato imbottigliato da poco.

 

Esame visivo: un bel giallo dorato, abb. Consistente e cristallino.

Esame olfattivo: fruttato di albicocca e banana, minerale di acciughe efragrante di biscotto.

Esame gustativo: Abbastanza caldo, abbastanza morbido, secco, fresco, sapido e di corpo con una buona persistenza. Lo definisco abbastanza armonico perché all’occhio mi aspettavo maggiore morbidezza. E un vino pronto con ampio raggio di invecchiamento e di miglioramento.

Interessanti note retro gusto olfattive legate alla spaziatura del legno, vaniglia e anche dello uva sultana.

Abbinamento:  Incredibile come questo prodotto e il suo fratello rosso il trousseau mi chiedono piatti con erbe aromatiche come rosmarino e salvia, maggiorana, ginepro,sia il bianco che rosso, dedicandosi comunque a due fasce separate di prodotti abbiano comunque la tendenza verso la stessa aromatizzazione. Questo vino va benissimo con coniglio forno, patate al cartoccio, anche un galletto ruspante all’aglio e sultana. eviterei il pesce. Interessante anche con formaggio a pasta media, semi stagionato, magari erboinato. Notevole

Note: Il termine Pressé e’ legato alla tecnica di produzione. In questo caso significa che il vino e’ stato pressato e lavorato in maniera normale. In Jura ci sono piu’ metodi di produzione tra’ cui il “sous voile”, il “vin de paille” e il “vin jeune”.

 

English version next page.

27/10/2013

Service temperature 11°

Cork: This wine looks just bottled so no many olfactory sensations.

Visual inspection: Beautiful golden yellow, consistent and clear.

Nose: fruity of apricot and banana, anchovy and fragrant as cookies

.
Palate: Fairly smooth, dry, crisp, mineral and full-bodied with a long finish. From its color, I was expecting more softness.

It is a wine with a good aging time.
Interesting aftertaste of spice, vanilla and also sultana grapes.

Food match: This product and its brother the red trousseau are perfect with dishes with herbs as rosemary, sage, marjoram, and juniper. Both, white and red have a tendency toward the same flavoring. This wine goes well with baked rabbit, jack potatoes, free-range chicken with garlic and sultana. I would avoid the fish. Also interesting with cheese semi-mature or light blue.

Notes: The term Pressé is linked to the production technique. In this case, it means that the wine was pressed and processed in the normal way. In Jura, there are more production methods like “sous voile”, “Vin de Paille” and “Vin jeune”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.