Capo di Stato 2008 Beordeaux Style, IGT Colli Trevigiani, Loredan Gasparini

Capo di Stato 2008 Beordeaux Style, IGT Colli Trevigiani, Loredan Gasparini

Loredan Gasparini _ Capo di Stato Lable

14/12/2013 inizio degustazione ore 21: 15

tappo: cioccolato uva passa tabacco legno affumicato sughero di ottima qualità tappo di 5 cm e mezzo

 

Esame Organolettico

Esame visivo già dal colore per essere un vino del 2008 è ancora giovane rosso granato riflessi rubino e porpora, consistente e impenetrabile.

Esame olfattivo: Intenso complesso e fine. Fruttato Erbaceo di peperone speziato di tabacco e china. Un vino comunque che richiede una decantazione e pazienza. Al momento ancora chiuso.

Gia al secondo passaggio esce il fiore della violetta e  il frutto del ribes nero. Ma sono ancora lontani dall’ essere ben definiti.

Al terzo la speziatura del tabacco, minerale una punta di liquerizia iniziano a farsi sentire. Una punta di chiodi di garofano.

E’ un vino caldo equilibrato e robusto. Con persistenza finezza e intensita’. Resta comunque un prodotto da ascoltare con calma e soprattutto nel momento adatto.

Esame gustativo: Il questo momento le durezze sono preponderanti, I tannini con buona finezza ma ancora giovani legano il palato mentre l’acidita’ inizia a stimolare la salivazione. Le morbidezze a questa temperatura sono ancora assopite anche se dopo il terzo sorso si inizia a sentire del calore diffondersi piano piano e risalire fino al palato.

L’annata 2008 e’ ancora giovane e migliorera’ per lungo tempo, lo vedrei invecchiare per una decina di anni almeno prima di raggiungere la sua maturita’.

 

In abbinamento a bisogno di un piatto che aiuti a bilanciare i tannini e l’acidita. Quindi qualcosa di succulento e grasso, con molte tendenze dolci e poche durezze.

Loredan Gasparini _ Capo di Stato , Back lable

Leave a Reply

Your email address will not be published.