Clare Valley wine zone – South Australia

Zona di produzione a Nord di Adelaide. Piccola isola mantenuta verde nelle propaggini del boush sud Australiano. I vitigni allevati sono i soliti di questa zona. Riesling, Semillon, Cabernet Sauvignon, Merlot, Malbech e Shiraz.Particolare interesse per il Riesling che nella sottozona Watervale evolve con maggiore complessità. Notare come qualche azienda si sia avventurata in un interessante semillon fermentato in botte. Peccato che per il momento le note di cherosene siano troppo intense e quindi i vini perdono in armonia e finezza. Due aziende mi hanno piacevolmente sorpreso. Tim Adams e Jeanneret Wines.

La prima per i vini rossi.

Cabernet Sauvignon / Malbec 2006. Blend con interessanti note di fiori rossi appassiti, tabacco e liquerizia. Shiraz 2007 australianamente etereo ma con sfumature più complesse di frutta secca e incenso.

La seconda per i bianchi. Entrambi Riesling vendemia 2010.

Il fine girl, sapido, fresco, abbastanza caldo con note fragranti , floreali e agrumate di mandarino cinese. Il Watervale con maggiore corpo, dotato della stessa base fragrante e floreale ma con tendenze più fruttate di e frutta tropicale.

Nell’insieme la zona è risultata interessante ma non particolarmente sorprendente.

Wines production area to the north of Adelaide. A little green spot close to the Australian bush. The grapes are the same for Australia. Riesling, Semillon, Cabernet Sauvignon, Merlot, and Syrah. Particularly interesting the Semillon ferment in a barrel. Unfortunately, the chersonese scents are too intense to be enjoyable. Two wineries make me pleasantly satisfied. Tim Adams and Jeanneret Wines.

The first winery for the red wines

Cabernet Sauvignon / Malbec 2006. Interesting Bordo’ blend with red dry flowers, tobacco liquorice. Syrah 2007 characteristic Australian, ethereal but with dry red fruits and incents.

The second one for the wite, both Riesling vintage 2010

The fine girl, mineral, crispy, warm with flour yeast, floral and citrusy with Chinese mandarine. The Watervale Riesling with more body, with the same base, yeasty and floral but with extra fruits as pineapple.

The zone was interesting but not amazing

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *